• Articolo , 22 novembre 2009
  • Borse di studio IED Master in Sustainable Urban Design

  • Verso un ecosistema urbano è un invito rivolto a giovani architetti e laureandi a riflettere collettivamente sul tema di una nuova ecologia dello sviluppo urbano, formulando delle visioni attraverso semplici cartoline virtuali che possano viaggiare in giro per il mondo per raccontare a tutti come le nostre città potrebbero essere diverse, più belle, più giuste, […]

Verso un ecosistema urbano è un invito rivolto a giovani architetti e laureandi a riflettere collettivamente sul tema di una nuova ecologia dello sviluppo urbano, formulando delle visioni attraverso semplici cartoline virtuali che possano viaggiare in giro per il mondo per raccontare a tutti come le nostre città potrebbero essere diverse, più belle, più giuste, più in equilibrio con il resto del nostro pianeta vivente. Questa call for visions nasce nell’ambito di una nuova esperienza didattica di formazione avanzata, il Master in Sustainable Urban Design, finalizzata a formare un progettista in grado di affrontare la complessità della città contemporanea promuovendo una vera ecologia dello sviluppo urbano. Ovvero, nuove relazioni tra le cose: tra paesaggio costruito e naturale, tra edifici e risorse energetiche, tra luoghi del consumo e della produzione, tra spazi pubblici e privati, tra spazi ed abitanti, tra esseri umani e altre specie viventi. La consultazione si propone dunque come un sistema di promozione e diffusione di una nuova cultura del progetto architettonico come progetto urbano, come progetto cioè di spazio pubblico piuttosto che privato, dispositivo di socialità e benessere collettivo, con l’obiettivo di raccogliere intorno a questo tema nuove idee ed energie, giovani progettisti interessati a coltivare e far crescere le loro visioni, applicandole in un territorio concreto e nutrendole di conoscenze e competenze attraverso la partecipazione al Master.
I soggetti ammessi a partecipare sono studenti laureandi (in architettura, urbanistica, design, ingegneria o discipline affini se fortemente interessati alla problematica) e giovani professionisti under 35.
*Materiale richiesto*
Per partecipare occorre spedire allo IED di Roma 3 cartoline in formato digitale che esprimano tre possibili visioni, ovvero tre idee o proposte progettuali per una ri-urbanizzazione della propria città. Le visioni possono essere molto astratte o avere un carattere più immediatamente concreto, possono riguardare interventi a piccola o grande scala, possono essere tre immagini distinte o tre visualizzazioni di una stessa idea (tre punti di vista, tre scale differenti, tre varianti o altro), possono avere come base una immagine reale (una fotografia) o essere interamente disegnate. L’unico denominatore comune è dunque l’interpretazione del tema proposto, l’ecologia dello sviluppo urbano, ed il formato digitale specificato.
*Deadline*
La data ultima di consegna delle cartoline è fissata per il 6 gennaio 2010. cose: tra paesaggio costruito e naturale, tra edifici e risorse energetiche, tra luoghi del consumo e della produzione, tra spazi pubblici e privati, tra spazi ed abitanti, tra esseri umani e altre specie viventi. La consultazione si propone dunque come un sistema di promozione e diffusione di una nuova cultura del progetto architettonico come progetto urbano, come progetto cioè di spazio pubblico piuttosto che privato, dispositivo di socialità
e benessere collettivo, con l’obiettivo di raccogliere intorno a questo tema nuove idee ed energie, giovani progettisti interessati a coltivare e far crescere le loro visioni, applicandole in un territorio concreto e nutrendole di conoscenze e competenze attraverso la partecipazione al Master.
BORSE DI STUDIO
Una borsa di studio del 100% del costo totale del Master in Sustainable Urban Design.
Una borsa di studio del 50% sulla retta di frequenza del Master in Sustainable Urban Design.
*Delivery*
Le cartoline in formato digitale (jpg risoluzione 1024x 768) dovranno essere spedite via email a master@roma.ied.it Ciascun file in allegato dovrà riportare nella nominazione: cognome del candidato, nome del candidato e numero progressivo 1,2,3. Nell’oggetto dell’email dovrà essere specificato “Candidatura Borse Master Urban Design”. La commissione valutatrice sarà composta da Alberto Iacovoni (Direttore IED di Roma) Marco Pietrosante (Direttore Accademico IED di Roma), Marialuisa Palumbo (coordinatrice del Master), e dai docenti del Master Mauro Annunziato (ENEA), Luca Galofaro (IaN+) e Lorenzo Romito (Stalker). Il bando in versione integrale è scaricabile all’indirizzo:
http://life.ied.it/roma/versounecosistemaurbano.pdf