• Articolo , 1 luglio 2008
  • Brasile: il via ad altre tre centrali nucleari

  • Con una partecipazione aperta ai privati, ma una maggioranza pubblica, il governo fà una scelta decisa per il nucleare con tre centrali che saranno autorizzate nei prossimi dodici mesi

Il governo brasiliano ha infattti dichiarato che nei prossimi dodici mesi darà il via alla realizzazione di tre nuovi impianti per la produzione di energia nucleare. A questo proposito Edison Lobao, ministro dell’Energia e delle miniere, ha spiegato che l’azionariato delle centrali sarà aperto alla partecipazione dei privati ma che comunque la Electrobras, l’ente pubblico per l’energia, conserverà la maggioranza del pacchetto azionario. Secondo i programmi quindi entro il 2030, il governo brasiliano vuole continuare ad installare nel paese altre centrali nucleari arrivando almeno a quattro impianti.