• Articolo , 8 febbraio 2009
  • Brutta notizia per le energie rinnovabili: sospesi i finanziamenti regionali per i pannelli solari

  • Alla base della decisione, comunicata alle amministrazioni provinciali, l’incompatibilità con le norme della finanziaria 2009

Sospesi i finanziamenti regionali per l’installazione di pannelli solari. A darne comunicazione è stato il Dirigente del Settore Miniere ed Energia della Regione Toscana, che ha richiesto ai Responsabili dei settori Energia delle Province, con propria specifica nota,
“di sospendere, a partire dal 9 febbraio 2009, e fino a nuova comunicazione, le autorizzazioni ad eseguire gli interventi di installazione di pannelli solari con il contributo regionale, ai sensi dell’Accordo Volontario Settoriale per la promozione del solare termico”.
In allegato alla medesima nota viene anche trasmessa copia della deliberazione della Giunta Regionale con la quale, tra le altre cose, viene anche precisato che “l’incentivazione del 20% a fondo perduto, per effetto del Decreto Legislativo n. 115/2008, art. 6, a partire dal 01.01.2009 è incompatibile con la detrazione fiscale del 55% introdotta con la Legge Finanziaria per l’anno 2007 e riconfermata per l’anno 2009”.
Il Servizio Energia della Provincia di Arezzo comunica che si atterrà alle disposizioni stabilite dalla Regione Toscana, Ente erogatore del contributo, con gli atti sopra richiamati.
Tali atti sono consultabili nel sito Web della Provincia di Arezzo, nelle pagine dedicate al Servizio Energia.