• Articolo , 20 gennaio 2010
  • Bus idrogeno. Formigoni: “Cambia il volto del trasporto pubblico lombardo”

  • “Una ulteriore e significativa tappa nel percorso di trasformazione del sistema di trasporto pubblico milanese e lombardo”. Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha commentato la presentazione, da parte di Atm, dei tre autobus a idrogeno che dal 2011 svolgeranno regolare servizio di linea a Milano. Si tratta di una sperimentazione, che durerà […]

“Una ulteriore e significativa tappa nel percorso di trasformazione del sistema di trasporto pubblico milanese e lombardo”. Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha commentato la presentazione, da parte di Atm, dei tre autobus a idrogeno che dal 2011 svolgeranno regolare servizio di linea a Milano. Si tratta di una sperimentazione, che durerà 5 anni, nell’ambito del progetto CHIC (Clean Hydrogen In European Cities) cui partecipano anche Londra, Oslo, Aarau/San Gallo, Bolzano e Torino.
“E’ un passo avanti – ha proseguito Formigoni – verso la commercializzazione sul larga scala di bus a idrogeno, fortemente innovativi ed ecologici perché non emettono nessuna particella di PM10”.
E questo stesso anno entreranno in servizio nella flotta Atm anche 4 bus ibridi diesel-elettrici Regione Lombardia ha da poco varato un piano da 23,4 milioni di euro per la fornitura di bus ecologici EEV, i cosiddetti Eco Bus. Si tratta di 140 mezzi euro 5, la cui consegna verrà completata entro questa primavera. Il mese scorso, in anticipo sul programma, ne sono già stati consegnati 10.
Altri 247 mezzi moderni ed ecologici sono stati consegnati ad Atm nel 2008 e sono attualmente in circolazione (154 autobus, 10 radiobus, 30 filobus, 42 tram e 11 treni MM Meneghino). Entro la fine 2010 è prevista un’ulteriore consegna di 148 bus e 25 treni Meneghino.

“Regione Lombardia – ha aggiunto Formigoni – prosegue dunque l’impegno per la mobilità sostenibile, per favorire migliori condizioni di trasporto di persone e merci con il massimo di salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini
Dal 2005 a oggi Regione Lombardia ha contribuito a finanziare e sostenere il trasporto pubblico locale sul territorio di Milano e provincia con un investimento pari a 2,7 miliardi di euro. Una cifra importante che comprende il rinnovo del parco autobus, le agevolazioni tariffarie, interventi infrastrutturali sulla rete ferroviaria e metropolitana e i contratti di servizio ferroviario con Fs e Fnm.