• Articolo , 12 giugno 2008
  • Cala il consumo della benzina di oltre il 9%

  • I dati ufficiali dell’Unione Petrolifera Italiana dimostrano come l’innalzamento dei prezzi abbia portato a contrazioni della domanda, come nel caso della benzina per autotrazione, che scende addirittura di nove punti percentuali

I consumi petroliferi in Italia a maggio 2008 (6,8 milioni di tonnellate) hanno subito un calo del 3,8% (-269.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2007. L’Unione Petrolifera informa che per quanto riguarda i prodotti da autotrazione, la benzina è il carburante che è calato di più: -9,1% (-95.000 tonnellate).
La domanda di carburanti (benzina + gasolio) a maggio è stata di 3,2 milioni di tonnellate, con un -5,2% rispetto allo stesso mese del 2007.