• Articolo , 9 luglio 2008
  • Calano le scorte del greggio negli Stati Uniti

  • Calano in USA le scorte di greggio, mentre salgono quelle della benzina. Un momento delicato del mercato dei combustibili statunitense, che influenzerà il mercato internazionale

Si è verificato nella settimana scorsa un calo di 5,9 milioni di barili nelle scorte USA di greggio (che ora ammontano a 293,9 mln di barili). Ciò significa che, su base annuale, la contrazione si è attestata sul 16,8%. Le riserve di benzina sono invece salite di 900 mila barili (+3,4%su base annua). La domanda di benzina è in calo del 2,1% su base annuale, proprio secondo i dati diffusi dal Dipartimento all’Energia USA. Per quanto riguarda invece la capacità di utilizzazione delle raffinerie, si è dimostrata ancora su valori dell’89,2%, quindi stabile rispetto alla settimana precedente.