• Articolo , 18 luglio 2007
  • Caldo: consumi elettrici alle stelle!

  • Da Terna arriva l’annuncio: battuto il record di consumi elettrici estivi. Ben 500 MW in più rispetto al picco precedente; tutta colpa di condizionatori ed apparecchi refrigeranti

Era già nell’aria (calda come non mai in questi giorni) la probabilità di superare il record assoluto di consumi elettrici, risalente al 27 giugno del 2006; e così oggi, alle 11:45, si è toccata quota 56.120 MW, superando di ben 500 MW il primato precedente di 55.619 MW. Il record di oggi conferma una tendenza in atto negli ultimi anni, cioè il graduale sorpasso del fabbisogno estivo rispetto a quello invernale. Se nel 2001 i consumi invernali superavano di ben 3.000 MW quelli estivi, dal 2003 i picchi estivi si sono man mano avvicinati a quelli invernali, fino a quando nel 2006 il picco estivo di 55.619 MW ha superato quello invernale di 54.387 MW. Raffrontando i dati in termini percentuali dal 2001 al 2006 i consumi invernali sono aumentati del 4,6 % mentre quelli estivi del 14,4 %. (fonte Ansa)