• Articolo , 16 novembre 2009
  • California: il mini-eolico renderà efficienti i ripetitori

  • La Helix Wind sperimenterà, nel sud della California, ripetitori telefonici dotati di turbine eoliche in grado di rendere le istallazioni energeticamente autosufficienti ed ecologici

(Rinnovabili.it) – La Helix Wind, fornitrice di mini-turbine eoliche ad asse verticale, ha rivelato l’intenzione di istallare due turbine su altrettanti ripetitori per la telefonia mobile all’inizio del prossimo anno, rendendoli energicamente autosufficienti e totalmente green.
Il progetto pilota prenderà vita nel sud della California grazie alla collaborazione con il Core Communications Group, che si occupa di acquisizione e gestione dei siti impiegati dall’industria wireless.
“I ripetitori telefonici potranno beneficiare delle rinnovabili, e l’energia eolica potrebbe ridurre sensibilmente le emissioni di anidride carbonica”, ha dichiarato Ian Gardner, amministratore delegato della Helix Wind aggiungendo che, con le giuste condizioni, si potrebbe anche essere in grado di fornire energia in surplus da immettere nella rete, creando un ulteriore flusso di entrate per i proprietari del ripetitore.
Attualmente nella California del sud ci sono circa 3.500 torri di telefonia mobile e il volume di dati trattati è raddoppiata nel corso degli ultimi tre anni grazie alla continua espansione della banda larga wireless. Altre mille o duemila torri dovrebbero essere erette nel corso dei prossimi cinque anni portando all’aumento ulteriore della domanda di torri alimentate ad energia rinnovabile.
Le tecnologie basate sulle energie rinnovabili sono diventate molto popolari tra gli operatori di telefonia mobile negli ultimi anni, percorso in linea con la necessità di frenare il costo delle bollette energetiche e la diminuzione delle emissioni di carbonio. Molte antenne di telefonia mobile si trovano in località remote, che rendono costosa la connessione alla griglia o ai generatori di potenza. Per ovviare alla problematica sono in atto numerose sperimentazioni in tutto il mondo volte ad utilizzare l’energia solare e del vento per antenne e centraline.