• Articolo , 23 aprile 2007
  • Cambiamenti climatici: in Vaticano seminario internazionale

  • Il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace indice un seminario internazionale di studio in Vaticano. La Chiesa si interessa così in prima persona della disatrata situazione ambientale del pianeta e delle conseguenze sulle popolazioni, sugli animali e sulle specie vegetali

”Dopo l’allarmante rapporto delle Nazioni Unite sul surriscaldamento terrestre”, il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace ha deciso di indire un seminario internazionale di studio in Vaticano. L’incontro previsto per il 26 e 27 di aprile porterà come titolo “Cambiamenti climatici e sviluppo”, e parlerà del rapporto che intercorre tra i cambiamenti climatici e lo sviluppo, prendendo in considerazione l’impatto economico, sociale e energetico portato dai mutamenti climatici, ma soprattutto scenderà nel dettaglio per conoscere le conseguenze che ne derivano nei singoli paesi e nel mondo. L’ultimo rapporto dell’ Ipcc (l’organismo dell’Onu preposto a monitorare il cambiamento climatico) di alcune settimane fa, parla di centinaia di milioni di persone a rischio di sopravvivenza, estinzione del 30% delle specie animali, riduzione dei ghiacciai e sconvolgimenti climatici tali da variare drammaticamente la geografia del globo così come la conosciamo oggi. (fonte Asca)