• Articolo , 11 maggio 2010
  • Campobasso, due milioni di euro per la raccolta differenziata

  • La Giunta regionale, su proposta del Presidente Michele Iorio, e degli Assessori alla Programmazione e Bilancio, Gianfranco Vitagliano, e all’Ambiente, Salvatore Muccilli, ha deliberato, nella riunione di ieri, lo stanziamento di una somma pari a due milioni di euro per il finanziamento del “Progetto per la raccolta differenziata integrata – Città di Campobasso”. L’ente attuatore […]

La Giunta regionale, su proposta del Presidente Michele Iorio, e degli Assessori alla Programmazione e Bilancio, Gianfranco Vitagliano, e all’Ambiente, Salvatore Muccilli, ha deliberato, nella riunione di ieri, lo stanziamento di una somma pari a due milioni di euro per il finanziamento del “Progetto per la raccolta differenziata integrata – Città di Campobasso”. L’ente attuatore del suddetto progetto sarà il Comune di Campobasso.

“Abbiamo tenuto fede, come nostro costume – ha detto il Presidente Iorio – a quello che fu un preciso impegno assunto con il Sindaco, Gino Di Bartolomeo, e tutta la maggioranza consiliare del Comune di Campobasso. Questo progetto, importante per la città capoluogo, dà attuazione alla nostra politica per il trattamento differenziato dei rifiuti. Una progettualità strategica, la nostra, finalizzata a ridurre drasticamente il conferimento in discarica di rifiuti non selezionati e ad ampliare, di conseguenza, la quantità e la qualità della differenziata da inviare ai consorzi di riciclaggio. Questo per una migliore protezione dell’ambiente e per un sano utilizzo delle risorse disponibili”.

“Stiamo già lavorando – ha concluso il Presidente – ad un Piano più complesso che coinvolgerà le Province e i Comuni più grossi della regione, per recuperare i ritardi e raggiungere, in tempi brevi, gli standard previsti dagli obiettivi di servizio”.