• Articolo , 15 novembre 2008
  • Campobasso: Fotovoltaico, l’investimento della Provincia

  • L’Assessorato alla Pubblica Istruzione delle Provincia di Campobasso può andar fiero per un altro importante risultato raggiunto in questi giorni: l’istallazione sulla copertura dell’edificio dell’Istituto tecnico Industriale di Termoli, di un impianto per la produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica. Un risultato all’avanguardia che persegue tre finalità: didattica, ambientale ed economica. “La Provincia di […]

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione delle Provincia di Campobasso può andar fiero per un altro importante risultato raggiunto in questi giorni: l’istallazione sulla copertura dell’edificio dell’Istituto tecnico Industriale di Termoli, di un impianto per la produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica. Un risultato all’avanguardia che persegue tre finalità: didattica, ambientale ed economica.
“La Provincia di Campobasso – ci informa l’Assessore Mario Fratipietro – si è mostrata subito pronta a recepire il dettato del Decreto ministeriale del 19 febbraio 2007 emanato dal Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con il quale sono stati determinati criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovaltaica della fonte solare. Pronto a sposare il progetto l’Istituto Tecnico Industriale “E. Maiorana” di Termoli. Il costo del progetto è stato di € 128.000 affrontato con il finanziamento dello Stato di € 10.000 e di € 118.000 da parte dalla Provincia di Campobasso. Grazie a questo impegno da oggi l’istituto Maiorana riesce a produrre 15 KWh grazie ad una fonte di energia alternativa e riesce a coprire buona parte del suo fabbisogno di energia con un notevole risparmio economico. Il progetto, denominato “ Il sole a scuola”, ha anche una finalità didattica volta alla realizzazione di analisi energetiche e di interventi di razionalizzazione e risparmio. Un altro messaggio forte derivante da questa iniziativa progettuale è quello di promuovere una energia non inquinante, pulita. E’ un risultato innovativo – continua l’Assessore Fratipietro – che persegue l’obiettivo di promuovere iniziative di modernizzazione delle scuole molisane che si sommano a tutti i provvedimenti che in questi ultimi mesi hanno portato a migliorare la messa in sicurezza delle scuole ed il risanamento di alcuni strutture.”
Recependo e sostenendo questo progetto, rientrante nel programma nazionale per la promozione di energia alternativa, l’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Campobasso ha mostrato attenzione all’ampia problematica dell’energia, dei suoi costi e dell’impatto ambientale, fornendo utili modelli che potranno essere di esempio per ulteriori iniziative.