• Articolo , 11 febbraio 2010
  • Camus (EdF): jont venture con Enel per il nucleare darà frutti

  • “Uno dei nostri obiettivi in Italia è che la nostra associazione con Enel nel nucleare dia i suoi frutti – così ha dichiarato, a margine del rendiconto 2009, Daniel Camus, direttore esecutivo di Ed – La nostra joint venture é in una fase preparatoria, si studia la fattibilità tecnica ed economica del progetto”. Camus, ha […]

“Uno dei nostri obiettivi in Italia è che la nostra associazione con Enel nel nucleare dia i suoi frutti – così ha dichiarato, a margine del rendiconto 2009, Daniel Camus, direttore esecutivo di Ed – La nostra joint venture é in una fase preparatoria, si studia la fattibilità tecnica ed economica del progetto”.
Camus, ha poi sottolineato come il rapporto con Enel sia positivo. “Diversamente dal 2002 (quando avvenne l’ingresso in Edison, ndr), ora abbiamo la sensazione di essere un attore benvenuto in Italia e che possiamo essere un elemento catalizzatore per lo sviluppo del nucleare”. Il direttore di EdF ha poi concluso minimizzando in merito alle problematiche per la scelta dei siti dove impiantare le centrali, dichiarando “sono normali”. Comunque la costituenda società EdF/Enel al momento è ancora allo stadio di progettazione.