• Articolo , 22 aprile 2008
  • Casa-lavoro in bus, dalla Regione un contributo ad enti e aziende

  • Contributi regionali per co-finanziare insieme ad enti locali e grandi aziende gli abbonamenti al trasporto pubblico dei lovaratori. In provincia di Cuneo 42 mila euro per disincentivare l’uso del mezzo privato negli spostamenti casa-lavoro. L’assessorato regionale all’Ambiente ha stanziato quest’anno per le province piemontesi fondi per incentivare l’uso del mezzo pubblico negli spostamenti casa-lavoro dei […]

Contributi regionali per co-finanziare insieme ad enti locali e grandi aziende gli abbonamenti al trasporto pubblico dei lovaratori. In provincia di Cuneo 42 mila euro per disincentivare l’uso del mezzo privato negli spostamenti casa-lavoro.
L’assessorato regionale all’Ambiente ha stanziato quest’anno per le province piemontesi fondi per incentivare l’uso del mezzo pubblico negli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti pubblici e dei lavoratori di aziende con più di 300 dipendenti. Nel 2007 alla provincia di Cuneo sono stati assegnati 42 mila euro, così ripartiti tra gli enti: Comune di Cuneo (14.668 euro); Comune di Alba (4.000 euro); Comune di Savigliano (6.372); Provincia di Cuneo (16.960 euro).