• Articolo , 4 febbraio 2009
  • Casakyoto, benessere ecocompatibile in 10 mosse

  • E’ il titolo di progetto multi partner atto a migliorare l’unità abitativa attraverso un decalogo di soluzioni tecniche e simultaneamente quello dell’edificio prototipo a cui queste “mosse” sono state applicate

La presentazione è avvenuta nei giorni scorsi a Vegetalia pronta ad essere inaugura il prossimo 16 febbraio a Gavirate in provincia di Varese. È Casakyoto il prototipo di edificio sostenibile che permette di visionare le soluzioni tecnologiche integrate e collaudate per ridurre le emissioni e accrescere il benessere abitativo. La struttura mostra come migliorare la propria casa grazie a un catalogo di soluzioni tecniche immediatamente disponibili per raggiungere il massimo livello di efficienza. Eco-compatibilità a 360 gradi in sole 10 mosse, che prendono in considerazione innanzitutto la diagnosi energetica dell’edificio e il monitoraggio strumentale per individuare consumi e emissioni su cui intervenire. I passi successivi comprendono: Isolamento termico delle pareti e della copertura; Isolamento del pavimento e degli impianti termoidraulici; Isolamento delle finestre; Ventilazione meccanica controllata; Solare termico, per la produzione di acqua calda sanitaria; Pompa di calore e geotermia; Fotovoltaico; Domotica per il controllo automatizzato degli impianti e la loro ottimizzazione. Il progetto a cui partecipa un gruppo di 12 partner (Aldes, Alphacan, Bampi, Caparol, Celenit, Gewiss, Tecnasfalti, Maico, Knauf, Kloben, Saint Gobain Glass e Dupont) da’ la possibilità di intervenire su edifici esistenti, portando fino ad un risparmio energetico annuo di 207 kWh/m rispetto ai consumi prima della riqualificazione.