• Articolo , 15 marzo 2007
  • Catanzaro: risparmio “fai da te”

  • Verranno distribuiti in piazza, alle famiglie e alle strutture ricettive, sessantamila kit per il risparmio domestico di energia e acqua, conseguibile mediante l’installazione di “rompigetto areati” e di erogatori per doccia a basso flusso. Tali dispositivi permetteranno una drastica riduzione del consumo di metano

Il 24 e 25 marzo l’Italgas, con il patrocinio del Comune, distribuirà gratuitamente alle famiglie della città sessantamila kit per il risparmio energetico ed idrico, mentre per le strutture ricettive è previsto uno specifico pacchetto. L’iniziativa, che è stata approvata dalla giunta comunale presieduta dal sindaco Rosario Olivo su proposta dell’assessore all’Ambiente Lorenzo Costa, ha l’obiettivo di ridurre il consumo domestico di acqua ed energia. Il kit per le famiglie, due per ogni nucleo, è composto da tre “rompigetto areati” e da un erogatore per doccia a basso flusso, quest’ultimo presente anche nel kit per le strutture ricettive, tutti facilmente installabili. In questo modo, si potrà conseguire un consistente risparmio del consumo di acqua potabile, che si traduce in un conseguente risparmio di metano. Durante la distribuzione sarà possibile assistere a delle spiegazioni tecniche fornite dagli esperti dell’Italgas. ‘Attraverso tale iniziativa si determinerà in città un notevole impatto positivo sull’ambiente e sull’economia’, ha dichiarato l’assessore Costa, che ha sottolineato come l’iniziativa non avrà costi a carico dell’amministrazione. (fonte Ansa)