• Articolo , 21 dicembre 2009
  • CdM: domani si discuterà sui requisiti dei futuri siti nucleari

  • Si ricomincia parlare di nucleare alla seduta di domani del Consiglio dei Ministri. Questa volta é sul tavolo un decreto che dovrebbe stabilire le caratteristiche dei siti che dovranno ospitare gli impianti nucleari.

(RInnovabili.it) – All’indomani della conclusione del vertice di Copenhagen, in Italia il Consiglio dei Ministri dà il via all’analisi dei requisiti cui dovranno rispondere i siti dove dovrebbero nascere le nuove centrali nucleari.
Infatti martedì si discuteranno, in particolare, due schemi di decreti legislativi presentati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Uno compreso nella “Legge Sviluppo”, appunto in merito alla ”localizzazione ed esercizio di impianti di produzione di energia elettrica e nucleare, di fabbricazione del combustibile nucleare, dei sistemi di stoccaggio, nonché misure compensative e campagne informative”.
L’altro decreto riguarda il “Riassetto della normativa su ricerca e coltivazione delle risorse geotermiche”.
Intanto c’è una dichiarazione di Giancarlo Galan, presidente della Regione Veneto: ”Io non ho detto di no. Mi auguro che ci sia un dibattito. Come tutte le persone civili sono qui pronto a studiare il problema. E’ tanto tempo che chiedo si parli di programmi, che si dica ciò che si vuol fare. Se, per esempio, si é d’accordo su un certo sviluppo futuro del Veneto o se invece si continuano a dire dei no, quei no – ha spiegato – che con grande fatica in questi anni abbiamo superato, come il no al passante o al rigassificatore”.