• Articolo , 27 marzo 2009
  • CDP: 1 miliardo di finanziamento veentennale da Bai per Enel

  • La Banca europea per gli investimenti (Bei) e la Cassa depositi e prestiti Spa (Cdp) hanno firmato oggi a Roma un contratto per il finanziamento del piano triennale di sviluppo della rete di distribuzione di Enel. In base all’accordo, Bei mette a disposzione un 1 miliardo di euro che saranno destinate al gruppo elettrico per […]

La Banca europea per gli investimenti (Bei) e la Cassa depositi e prestiti Spa (Cdp) hanno firmato oggi a Roma un contratto per il finanziamento del piano triennale di sviluppo della rete di distribuzione di Enel. In base all’accordo, Bei mette a disposzione un 1 miliardo di euro che saranno destinate al gruppo elettrico per la realizzazione degli investimenti programmati nel periodo 2009-2011 da Enel Distribuzione.
Il finanziamento, che avra’ una durata di 20 anni, e’ in linea con le priorita’ della Bei nel settore energetico per tre diversi aspetti. Gli investimenti del piano puntano a migliorare il grado di efficienza complessivo della rete; includono connessioni con siti di energia di fonti rinnovabili, specialmente con impianti eolici di nuovi operatori del mercato; per un terzo le risorse saranno destinate a sviluppare la rete nelle regioni del Sud Italia, aree che appartengono al cosiddetto ”Obiettivo convergenza” in ambito comunitario.
L’operazione rappresenta inoltre un importante passo in avanti nel consolidamento dei rapporti tra Bei e Cdp, in una fase in cui le due istituzioni sono impegnate nel tentativo di mitigare gli effetti della crisi internazionale, anche con l’individuazione di nuovi campi di attivita’ e la ricerca di sinergie operative. Lo comunica una nota congiunta. (Bei/Cdp)