• Articolo , 15 marzo 2011
  • Cementir Holding si espande in Turchia nel Waste Management

  • Cementir Holding attraverso la sua controllata al 100% Recydia, operante nel trattamento dei rifiuti e nelle energie rinnovabili, ha siglato un contratto della durata di 25 anni per la gestione ed il trattamento di circa 700.000 tonnellate annue di rifiuti solidi municipali di Istanbul, che rappresentano il 14% dei rifiuti solidi urbani della capitale. L’ammontare […]

Cementir Holding attraverso la sua controllata al 100% Recydia, operante nel trattamento dei rifiuti e nelle energie rinnovabili, ha siglato un contratto della durata di 25 anni per la gestione ed il trattamento di circa 700.000 tonnellate annue di rifiuti solidi municipali di Istanbul, che rappresentano il 14% dei rifiuti solidi urbani della capitale.

L’ammontare complessivo dell’investimento è pari a circa 28 milioni di euro in due anni. Le attività operative dovrebbero iniziare entro la fine del 2011 ed andare a regime dal 2013, apportando al Gruppo un Ebitda di circa 10 milioni di euro per anno.