• Articolo , 22 febbraio 2009
  • Centrale a biomasse vicino le Distillerie Bonollo

  • 50 milioni di euro in project financing da Interbanca, banca d’affari milanese recentemente acquisita dal gruppo General electric, saranno destinati a favore di Bonollo Energia per la costruzione e gestione di un impianto di cogenerazione a biomasse presso l’impianto di distillazione di Anagni di proprietà delle Distillerie Bonollo. L’impianto, di potenza pari a 10,5 MW, […]

50 milioni di euro in project financing da Interbanca, banca d’affari milanese recentemente acquisita dal gruppo General electric, saranno destinati a favore di Bonollo Energia per la costruzione e gestione di un impianto di cogenerazione a biomasse presso l’impianto di distillazione di Anagni di proprietà delle Distillerie Bonollo.
L’impianto, di potenza pari a 10,5 MW, sarà interamente alimentato dalle biomasse provenienti dalle Distallerie Bonollo (vinacce, farine di vinacciolo e per il resto cippato).
Secondo i calcoli, – spiega un comunicato – la centrale avrà a regime una produzione elettrica lorda pari a circa 83 GWh/anno, operando col regime di incentivazione dei Certificati Verdi, e riutilizzando l’energia termica (vapore) per l’impianto di distillazione. La produzione energetica della centrale si legge nella nota potrebbe soddisfare il fabbisogno di circa 28mila famiglie, favorendo il risparmio di circa 48mila tonnellate di CO2 all’anno.
Il margine operativo lordo previsto a regime è pari a circa 8 milioni di euro all’anno. L’impianto dovrebbe entrare in funzione nell’ultimo trimestre del 2010. Con questa prima operazione del 2009 dimostriamo quanto Interbanca possa lavorare in sinergia con la parte industriale di General Electric, commenta Paolo Braghieri, a.d. di Interbanca. Bonollo Energia fa capo per il 50 per cento a Distillerie Bonollo, principale produttore di grappa ed acquaviti in Italia con una quota di mercato intorno al 30 per cento, e per il restante 50 per cento a Alerion Energie Rinnovabili, società interamente controllata da Alerion Industries.