• Articolo , 1 aprile 2009
  • Centrali da olio combustibile a carbone. Oggi è tutto più facile

  • Decreto legge ora facilita la riconversione delle centrali ad olio combustibile a carbone, con la condizione della riduzione delle emissioni

Da oggi grazie ad un decreto legge ad hoc, diventa più facile convertire le centrali elettriche ad olio combustibile, a carbone a condizione che vengano diminuite le emissioni. La disposizione è compresa nel maxiemendamento del governo al decreto incentivi.
Questa riconversione degli impianti, è scritto nel decreto legge, procede “in deroga alle vigenti disposizioni di leggi nazionali e regionali che prevedono limiti di localizzazione territoriale, purchè la riconversione assicuri l’abbattimento delle loro emissioni di almeno il 50% rispetto ai limiti previsti per i grandi impianti di combustibile” che sono elencati nel decreto legislativo dell’aprile del 2006. Questa disposizione è valida anche alle riconversioni in corso alla data di entrata in vigore della legge.