• Articolo , 29 aprile 2011
  • Certificati Bianchi, il nuovo aggiornamento dell’Aeeg

  • L’ultimo Rapporto Intermedio pubblicato dall’Autorità per presentare le statistiche sui risparmi energetici certificati fino al 31 dicembre 2010, dettagliati per ciascuna Regione

(Rinnovabili.it) – Tempo di conti per l’efficienza energetica italiana. Dopo le ultime cifre rivelate in merito al primo quinquennio (2005-2009) di attuazione del meccanismo dei TEE (vedi il “Quinto Rapporto Annuale”:http://www.rinnovabili.it/efficienza-energetica-lauthority-tira-le-somme-404034) l’Authority fa ora il punto della situazione “certificati bianchi”. E’ stato, infatti, pubblicato oggi sul sito dell’AEEG il “Primo Rapporto Statistico Intermedio”:http://www.autorita.energia.it/allegati/segnalazioni/009-11pas.pdf relativo all’anno d’obbligo 2010 che presenta i risultati quantitativi conseguiti dal 1° giugno al 31 dicembre dell’anno di riferimento; risultati che appaiono ancora una volta positivi nonostante siano apparsi i primi segnali di affanno rispetto al conseguimento degli obiettivi dei prossimi anni. Il Rapporto, dunque, presenta i dati relativi alle certificazioni dei risparmi energetici effettuate nel periodo 1 giugno 2010 – 31 dicembre 2010 a livello nazionale, pari a 1,3 milioni di TEE accanto ad alcune previsioni relative alle capacità di raggiungimento dei sopracitati target. Inoltre il documento presenta venti schede regionali nelle quali i dati relativi al risparmio conseguito vengono declinati per ogni regione italiana.