• Articolo , 4 febbraio 2010
  • Cessione di quote della Greenvision: eco-edilizia e biomase

  • L’operazione di cessione del 25% delle società” Kenaf Eco Fibers Italia”, “Bioenergy” ed “Enervision” alla famiglia del socio fondatore Giacomo Gallusi, rientra nel piano di focalizzazione delle attività del Gruppo nel settore delle energie da fonti rinnovabili, dove “Greenvision ambiente” é attiva con la progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici. La cessione è stata del […]

L’operazione di cessione del 25% delle società” Kenaf Eco Fibers Italia”, “Bioenergy” ed “Enervision” alla famiglia del socio fondatore Giacomo Gallusi, rientra nel piano di focalizzazione delle attività del Gruppo nel settore delle energie da fonti rinnovabili, dove “Greenvision ambiente” é attiva con la progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici. La cessione è stata del 25% della quota di “Greenvision ambiente” nelle tre società. Sul rimanente 25%, (che diventerà 19,90% per l’aumento di capitale sottoscritto dagli altri soci), “Greenvision ambiente” ha concesso un’opzione “call” tra aprile 2010 e dicembre 2011 e, a loro volta, i nuovi soci hanno concesso, un’opzione put a “Greenvision ambiente” da esercitare tra giugno e dicembre 2012.
Inoltre é stato ceduto alla KEFI il residuo 30% del capitale sociale di “Greenvision ambiente” in Euchora, società di commercializzazione di prodotti per la bio-edilizia.
Il prezzo complessivo del 25% delle tre società, “Kefi”, “Bioenergy” ed “Enervision”, è di 6 milioni di euro.