• Articolo , 31 maggio 2010
  • CEVITAL: 8 miliardi di dollari di energia solare in Algeria

  • La più grande società privata algerina sta cercando investitori a sostegno di un progetto fotovoltaico da 2.000MW.

(Rinnovabili.it) – Il Project Manager della sezione energie rinnovabili della CEVITAL, Boukhalfa Yaici, ha dichiarato a proposito:” Stiamo lavorando ad un progetto fotovoltaico da 2.000 MW, con un costo pari a circa 8 miliardi di dollari, e siamo alla ricerca di investitori stranieri che possano contribuire alla realizzazione del progetto tramite la costruzione di linee sottomarine, per esempio, dall’Algeria verso l’Italia e la Spagna”. Il governo algerino ha infatti frenato progetti energetici stranieri favorendo piani che portano la firma di aziende locali, sia come produttori che come esportatori di energia in Europa. Tra le maggiori aziende che potrebbero contribuire al progetto solare della CEVITAL, gli stessi investitori di Desertec tra cui Simens, RWE e Deutsche Bank. La CEVITAL mira infatti a divenire leader nel settore delle rinnovabili, e non nasconde l’interesse a poter sostenere Desertec, Yaici ha infatti affermato in merito al progetto solare nel deserto del Sahara:” Desertec potrebbe fornire gran parte del fabbisogno energetico di tutto il Nord Africa, contribuendo contemporaneamente allo sviluppo di industrie locali di energia rinnovabile. Il progetto può al contempo apportare profitti sia agli esportatori che agli importatori di energia”.