• Articolo , 19 aprile 2011
  • Chevron: inizio attività del 1° Campo a concentrazione solare del New Mexico

  • Chevron Mining Inc. (CMI), una controllata di Chevron Corp, e la Chevron Technology Ventures (CTV), una divisione di Chevron USA, hanno annunciato l’inizio delle attività di uno dei più grandi impianti a concentrazione solare (CPV) del paese. L’installazione, che si trova sul sito della miniera di molibdeno della CMI in Questa, New Mexico, con l’obiettivo […]

Chevron Mining Inc. (CMI), una controllata di Chevron Corp, e la Chevron Technology Ventures (CTV), una divisione di Chevron USA, hanno annunciato l’inizio delle attività di uno dei più grandi impianti a concentrazione solare (CPV) del paese. L’installazione, che si trova sul sito della miniera di molibdeno della CMI in Questa, New Mexico, con l’obiettivo di dimostrare e valutare una tecnologia emergente come quella a concentrazione solare.

“Chevron è una delle prime aziende negli Stati Uniti a dimostrare il CPV su questa scala. Siamo fortunati ad avere una proprietà in una parte del mondo con una risorsa solare favorevole a questo tipo di tecnologia”, ha dichiarato Des King, presidente della CTV.

Chevron utilizzerà la tecnologia a concentrazione fotovoltaica che impiega lenti in grado di raccogliere e concentrare la luce solare diretta su strati di celle ad alta efficienza. Questa tecnologia è previsto per funzionare al meglio in aree come il nord del New Mexico, che hanno una maggiore radiazione solare.

L’impianto solare di Questa si estende per circa 20 ettari e comprende 173 solar trakers, ciascuno di dimensioni pari a circa 18 per 21 metri. Il progetto è stato realizzato con un record eccellente di sicurezza, senza aver registrato incidenti o lesioni.

“Abbiamo fatto uno sforzo per utilizzare le risorse locali e il talento quando possibile, e sono convinto che questo tipo di coinvolgimento della comunità è un fattore cruciale per ottenere la costruzione dell’impianto in modo sicuro e nel tempo previsto,” ha dichiarato Mark Premo, presidente della CMI.

Il campo comprende un sistema concentratore dei raggi solari prodotto dalla Soitec, e ha la capacità di generare circa un megawatt di elettricità, quantità necessaria per alimentare circa 300 abitazioni del New Mexico. L’energia elettrica prodotta sarà venduta alla Kit Carson Electric Cooperative attraverso un accordo di acquisto di energia.

“Siamo lieti che Questa è un potenziale luogo di partenza per l’emergere della tecnologia CPV”, ha detto il sindaco Esther Garcia, “Questo progetto è l’nizio per un lungo cammino per dimostrare la risorsa unica solare del New Mexico.”