• Articolo , 9 agosto 2007
  • Chimica internazionale a congresso per l’energia solare

  • La chimica, come ogni altro ramo della ricrca scientifica, crea sinergie con la tecnologia dell’energia solare e presenta degli interessanti risultati al suo congresso

La chimica impiegata per realizzare catalizzatori di reazioni che utilizzano l’energia solare per “eliminare” le sostanze inquinanti. E’ uno dei progetti presentati al quarantunesimo “Congresso mondiale di Chimica pura e applicata”, che quest’anno é stato ospitato a Torino, all’Auditorium del Lingotto, e che concluderà i lavori domani.
Migliaia i ricercatori da tutte le parti del mondo sono a Torino per presenzare alla manifestazione, cui partecipano anche tre premi Nobel: Roald Hoffmann, Robert Huber e Kurt Wuethrich. Quest’anno si é deciso di trattare la chimica con un taglio più adeguato ai non addetti ai lavori, privilegiando gli utilizzi nell’ambito dell’ambiente e della scienza. (fonte AGI)