• Articolo , 9 gennaio 2008
  • Cina, da giugno vietate le buste di plastica

  • In tema ambientale ancora un passo avanti per la Cina, che ha recentemente annunciato la messa al bando della produzione di sacchetti di plastica. Le autorità di Pechino hanno fatto sapere che il divieto scatterà dal prossimo primo giugno e riguarderà le buste realizzate con materiale sottile. Quelle più spesse potranno continuare a essere usate, […]

In tema ambientale ancora un passo avanti per la Cina, che ha recentemente annunciato la messa al bando della produzione di sacchetti di plastica. Le autorità di Pechino hanno fatto sapere che il divieto scatterà dal prossimo primo giugno e riguarderà le buste realizzate con materiale sottile. Quelle più spesse potranno continuare a essere usate, ma la loro spesa ricadrà sui consumatori. “Il nostro Paese consuma enormi quantità di buste di plastica ogni anno. Se da un lato rappresentano una comodità – si legge in una nota del governo – dall’altro hanno provocato un grave inquinamento e uno spreco di risorse ed energia, per via del loro uso eccessivo e del mancato riciclaggio. Dobbiamo incoraggiare le persone a ritornare all’uso delle buste di stoffa e dei cesti per le verdure”. (fonte La Repubblica)