• Articolo , 23 aprile 2010
  • CNR: 5 progetti sostenibili su cui fare il punto

  • In una conferenza organizzata a Roma si disegna lo stato dell’arte di 5 progetti finanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico e dedicati a idee innovative ed efficienti per il sistema elettrico nazionale

(Rinnovabili.it) – E’ giunto il momento, a due anni dalla partenza del programma, di fare il punto in merito ai cinque importanti progetti che ruotano intorno a tematiche energetiche innovative ed efficienti. Realizzati dagli Istituti del Dipartimento Energia e Trasporti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (DET-CNR) in collaborazione con le Università e gli altri Enti di settore i programmi stanno usufruendo di un finanziamento da 5 milioni di euro annui devoluti dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Nello specifico i progetti riguardano:

1) “Valutazione e utilizzazione dei biocombustibili ottenuti da residui o scarti agricoli di scarso valore intrinseco e di alghe per l’applicazione in impianti di cogenerazione basati su microturbine”;
2) “Carbone Pulito – Tecnologie innovative per migliorare le prestazioni ambientali delle centrali a polverino di carbone”;
3)”Celle a Combustibile per applicazioni stazionarie cogenerative”;
4)” Sistemi elettrochimici per l’Accumulo di Energia”, per lo sviluppo di tecnologie elettrochimiche volte all’accumulo di energia elettrica;
5) “Utilizzo di energia solare per il condizionamento estivo”, per la progettazione di massima di un sistema per la produzione del freddo da fonti rinnovabili.

La prima giornata della V Conferenza del DET-CNR, che si terrà a Roma il 26 e il 27 aprile, verterà sull’Accordo di Programma MSE/CNR del 21 giugno 2007 per le attività di ricerca e sviluppo di interesse generale per il sistema elettrico nazionale e, nello specifico, saranno descritti gli sviluppi dei progetti e degli impatti che avranno e che potrebbero avere sul sistema produttivo e sulle famiglie.