• Articolo , 26 luglio 2010
  • CNR e Rinnovabili.it, alleati nel segno della sostenibilità

  • Firmato il Protocollo d’Intesa tra il nostro giornale e i dipartimenti Energia e Trasporti e Sistemi di Produzione del CNR che consentirà di aprire un’importante finestra sul mondo della ricerca e dell’innovazione. Con news e servizi speciali su efficienza energetica, fonti rinnovabili, trasporto sostenibile, green building e sostenibilità

Creare un ponte tra ricerca, innovazione e informazione per diffondere la cultura del risparmio energetico, della sostenibilità e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili. E’ stato questo l’obiettivo che ha reso possibile la firma di un importante accordo di collaborazione tra *_Rinnovabili.it_* e i _Dipartimenti *Energia e Trasporti*_ e *_Sistemi di Produzione_* del CNR. Un passo in avanti significativo sulla strada della comunicazione e della valorizzazione delle eccellenze italiane nell’ambito della ricerca applicata che il nostro giornale compie grazie alla collaborazione con i due Dipartimenti – DET e DSP – del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Entrambi i Dipartimenti sono due tra i poli più avanzati nella ricerca e sviluppo, nei settori del risparmio ed efficienza energetica, delle fonti rinnovabili, del trasporto sostenibile, del green building e, più in generale, della sostenibilità. Tutti aspetti cruciali a cui il nostro giornale dedica da sempre un approfondimento quotidiano grazie al quale, in questi anni, è riuscito a ricoprire un ruolo di primo piano attraverso un’attività capillare di informazione e servizi online. Una mission, quella di Rinnovabili.it, che ha portato nel tempo ad allargare sempre di più la “rete” di enti, aziende, associazioni, ordini e istituzioni che hanno messo a disposizione di cittadini e lettori un patrimonio di conoscenze e buone pratiche ispirati a un modello di sostenibilità ambientale e sociale.
Proprio in quest’ottica l’accordo di collaborazione firmato da Claudio Bertoli, direttore dei due Dipartimenti del CNR, e il direttore di Rinnovabili.it, Mauro Spagnolo, consentirà di offrire ai nostri lettori una panoramica sempre aggiornata di notizie, approfondimenti e focus su innovazioni e nuove tecnologie. Grazie a questa importante partnership, in più, verranno messe in campo azioni comuni per diffondere la cultura del risparmio energetico, con il coinvolgimento attivo di Enti terzi, forze produttive e istituzioni nazionali ed internazionali. Il Protocollo d’Intesa sarà anche la base su cui poggerà la promozione di diverse attività svolte nel campo della ricerca per sensibilizzare non solo le istituzioni, ma anche i cittadini e tutte le forze sociali, ad affrontare i problemi e le sfide in questi campi con soluzioni innovative nei prossimi anni.

L’alleanza appena siglata tra il nostro giornale, DET e DSP prevedrà una stretta collaborazione per la pubblicazione di articoli e news su ricerca, innovazione e nuove tecnologie sviluppate all’interno delle diverse strutture, nell’ambito dei numerosi programmi di studio che i due Dipartimenti stanno portando avanti. In questo modo i nostri lettori potranno essere aggiornati, di volta in volta, su tutte le novità del mondo scientifico e sui progressi che la ricerca italiana sta compiendo in questi settori strategici. Tutto da una prospettiva particolare e privilegiata: quella degli stessi ricercatori che scriveranno direttamente servizi e articoli che Rinnovabili.it pubblicherà in esclusiva. Un aggiornamento continuo anche con flash speciali dedicati alle “prove prototipali” effettuate e ai risultati ottenuti nei diversi Istituti che afferiscono ai due Dipartimenti del CNR. Una collaborazione che proseguirà, poi, anche nell’ambito di iniziative, eventi e convegni organizzati da DET e DSP di cui Rinnovabili.it sarà media partner. Nei prossimi mesi, inoltre, saranno molte altre le attività di collaborazione e di scambio che avranno sempre come scopo fondamentale la diffusione dell’innovazione tecnologica e la comunicazione dei traguardi più importanti raggiunti dai Dipartimenti.
Un grande passo per continuare a fornire ai nostri lettori un’informazione accurata e tempestiva sulle nuove frontiere nei settori del risparmio ed efficienza energetica, dell’utilizzo delle fonti rinnovabili, del trasporto sostenibile e del green building, con un sguardo sempre attento ai temi dell’eco-compatibilità e della sostenibilità ambientale.