• Articolo , 3 febbraio 2009
  • CO-VER apre le porte all’Algeria

  • Nei giorni scorsi in visita a Verbania una delegazione algerina per presentare le opportunità del proprio mercato Verbania, 26 gennaio 2009 – Nei giorni scorsi una delegazione algerina è stata in visita ufficiale a Verbania, ospitata da CO-VER nell’ambito della strategia di sviluppo delle aziende del Gruppo in nuovi mercati emergenti. Gli incontri tra la […]

Nei giorni scorsi in visita a Verbania una delegazione algerina per presentare le opportunità del proprio mercato
Verbania, 26 gennaio 2009 – Nei giorni scorsi una delegazione algerina è stata in visita ufficiale a Verbania, ospitata da CO-VER nell’ambito della strategia di sviluppo delle aziende del Gruppo in nuovi mercati emergenti.
Gli incontri tra la delegazione algerina e CO-VER si sono svolti negli uffici del Centro Direzionale CO-VER di Verbania e dell’Unione Industriale del Verbano-Cusio-Ossola, con la partecipazione del presidente Davide PARODI e del direttore generale Mauro CAMINITO.
Il principale rappresentante algerino presente a Verbania è stato Rachid MOUSSAOUI, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale dello Sviluppo delle PMI e rappresentante della Commissione Bilaterale Italia-Algeria, mentre per CO-VER hanno partecipato: Giuseppe DAL BEN, presidente del Gruppo, Paolo POLONIOLI e Franco GINO, rispettivamente amministratore delegato e direttore della divisione opere civili di CO-VER Industrial Srl.
Gli ospiti hanno illustrato dettagliatamente lo stato di chiara espansione dell’economia algerina, confermato da un quadro macroeconomico che appare più che solido e supportato dagli strumenti agevolativi previsti dalla legislazione algerina al fine di attrarre investimenti esteri.
Sono stati inoltre presi in esame i principali settori “emergenti” per l’Algeria; per citarne alcuni: lo sviluppo immobiliare, il turismo, la comunicazione, l’agroalimentare, il lattiero caseario, le energie rinnovabili e le delocalizzazioni industriali.
«Il mercato algerino – fanno sapere dal Centro Direzionale di Fondotoce – appare estremamente interessante per le molteplici opportunità di sviluppo che può offrire a CO-VER e al nostro territorio in generale. Siamo molto soddisfatti del risultato di questi giorni e abbiamo accettato con piacere l’invito della delegazione algerina ad essere ospitati nel loro Paese in un prossimo futuro per un incontro maggiormente operativo».