• Articolo , 20 aprile 2010
  • Cogenerazione e solare. La So.Ca.Bi. diventa green

  • Produrre energia verde e calore da impiegare in azienda immettendo parte dell’elelttricità nella rete nazionale. Parte così il progetto verde dell’azienda di Teramo

(Rinnovabili.it) – So.Ca.Bi. azienda abruzzese specializzata nella progettazione, realizzazione e manutenzione stradale nonchè nella produzione e vendita di materiali edili e di conglomerati cementizi e bituminosi sta per aprire le porte alle energie alternative con l’intento di intraprendere una politica a basse emissioni di carbonio.
Prima nel settore, a livello regionale, a dotarsi di un impianto di cogenerazione genererà elettricità da vendere alla rete nazionale recuperando il calore prodotto per ridestinarlo al processo di lavorazione dell’asfalto. Alimentato mediante l’utilizzo di oli vegetali di colza, palma e girasole l’istallazione sarà inaugurata venerdì 23 aprile in località Controguerra (Teramo) alla presenza del Vicepresidente della Camera Maurizio Lupi.
La struttura sarà inoltre dotata di moduli fotovoltaici destinati alla produzione di energia pulita per supportare i consumi all’interno delle strutture dell’azienda che, in questo modo, potrà risparmiare dal punto di vista economico provvedendo a ridurre le emissioni.