• Articolo , 14 gennaio 2010
  • Collaborazione con banche per energie alternative

  • La Provincia di Gorizia intende avviare una collaborazione con gli istituti di credito che si impegnano a sostenere integralmente le spese per l’istallazione e la messa in opera di impianti fotovoltaici miranti alla produzione di energia elettrica in abitazioni domestiche secondo il meccanismo denominato “conto energia”, previsto dal D.Lgs 387 del 29/12/2003 e nel rispetto […]

La Provincia di Gorizia intende avviare una collaborazione con gli istituti di credito che si impegnano a sostenere integralmente le spese per l’istallazione e la messa in opera di impianti fotovoltaici miranti alla produzione di energia elettrica in abitazioni domestiche secondo il meccanismo denominato “conto energia”, previsto dal D.Lgs 387 del 29/12/2003 e nel rispetto dei “criteri per l’incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare” stabiliti dal D.M. 28/7/2005.
Si ricorda che il meccanismo prevede che il privato proceda direttamente alla realizzazione dell’impianto richiedendo al Gestore dei Servizi Elettrici il riconoscimento per 20 anni della tariffa incentivante relativa alla tipologia dell’impianto realizzato; spetterebbe all’istituto di credito interessato agevolare l’operazione finanziando integralmente le spese per l’installazione e messa in opera dell’impianto dietro cessione degli incentivi derivati dall’energia prodotta.

Per favorire tali interventi la Provincia di Gorizia, nell’ambito del Progetto “Sportello energia, piano CO2, piano energetico, interramento linee elettriche, fotovoltaico”, prevede l’erogazione di incentivi in misura compatibile con quelli previsti dal DM 19/2/2007.

Gli istituti di credito che intendono dare la propria adesione all’iniziativa sono pregati di presentare entro la data del 25 gennaio 2010 una nota in tal senso presso la Direzione Sviluppo Territoriale e Ambiente della Provincia – Gorizia, Corso Italia, 55 – evidenziando i particolari e le modalità del servizio che propongono di offrire.