• Articolo , 26 gennaio 2011
  • Collaborazione Tra IKEA e Legambiente per uno sportello ecologico

  • La nuova collaborazione tra IKEA Italia e Legambiente per l’apertura di uno sportello gratuito aperto al pubblico per informazioni e consigli sul risparmio e l’efficientamento energetico. L’iniziativa per ora è sostenuta nei centri IKEA di porta di Roma e Anagnina, e prevede servizi extra di consulenza specializzata per i soci IKEA.

(rinnovabili.it)
Molte aziende mostrano interesse e sensibilità alle tematiche ambientali, come riporta il comunicato stampa dell’AGI l’ultima novità a questa nuova green-policy di tendenza viene da IKEA Roma che ha appena avviato una collaborazione con legambiente per l’apertura di uno sportello per informazioni e consigli sul miglioramento dell’efficienza domestica e risparmio energetico. Il nuovo servizio debutterà dal 28 gennaio nei negozi IKEA di Roma Anagnina e porta di roma.

Il servizio consiste in un servizio costante su consigli per la riduzione dei consumi, su informazioni per il fotovoltaico , energie rinnovabili e green-tecnology.

Andrea Poggio vicedirettore nazionale di Legambiente si dice convinto che la lotta ai cambiamenti climatici inizia dal singolo cittadino nelle singole case private, e vede in questo progetto un’ottima iniziativa per il coinvolgimento della gente nella sensibilizzazione alle tematiche ambientali.

L’enviromental manager di IKEA Italia Riccardo Giordano dichiara che la collaborazione tra IKEA e legambiente è un ottimo esempio di cooperazione nel comune interesse della promozione di una vita domestica più sostenibile ed un consumo più consapevole delle risorse naturali.

Lo sportello sarà aperto al pubblico nei giorni 28 gennaio e 6 febbraio dalle ore 10:00 alle 16:00 nel negozio di Anagnina e dalle ore 12:00 alle 16:00 a Porte di Roma. Si prevede inoltre un servizio addizionale di consulenza personalizzata su appuntamento riservata ai soci IKEA family e IKEA Bussines, dove un esperto Legambiente esaminerà i consumi effettivi delle abitazioni e valuterà possibili soluzioni energetiche per il risparmio e efficientamento.

Questo progetto è patrocinato dal ministero dell’Ambiente e tutela del Territorio e del Mare, che patrocina anche la campagna “isolando” promossa presso lo sportello Ambiente per i progetti di ristrutturazione della casa. (AGI)