• Articolo , 21 marzo 2008
  • Con Destre-net Enea insegna le rinnovabili nel mondo

  • Verrà presentato a maggio al Parlamento europeo Desire-net, un progetto di e-learning per le energie rinnovabili a cura dell’Enea. Lo ha preannunciato la sua ideatrice e coordinatrice, ingegnere Anna Moreno, durante il workshop che si è tenuto a Bruxelles il 19 marzo dal titolo “Desire-net: fare dell’apprendimento a distanza un facile esercizio”. Si tratta di […]

Verrà presentato a maggio al Parlamento europeo Desire-net, un progetto di e-learning per le energie rinnovabili a cura dell’Enea. Lo ha preannunciato la sua ideatrice e coordinatrice, ingegnere Anna Moreno, durante il workshop che si è tenuto a Bruxelles il 19 marzo dal titolo “Desire-net: fare dell’apprendimento a distanza un facile esercizio”. Si tratta di un programma per trasferire conoscenze e tecnologie Res ai Paesi in via di sviluppo, la cui validità è stata già riconosciuta quest’anno con l’assegnazione, da parte della Commissione europea, del Premio Europeo per l’Energia Sostenibile nella categoria “programmi di cooperazione”. Tutti possono accedere gratuitamente al sito ed è richiesta una registrazione solo per chi vuole seguire le lezioni.