• Articolo , 26 settembre 2008
  • Con Ervet è on line il nuovo rapporto sugli strumenti per la sostenibilità

  • È disponibile on line il report annuale 2008 “La diffusione degli strumenti volontari per la gestione della sostenibilità in Emilia-Romagna”, appuntamento periodico prodotto da ERVET(Emilia-Romagna Valorizzazione Economica Territorio) per la Regione Emilia-Romagna. Il rapporto rappresenta una fotografia fedele dello “stato dell´arte” sulle certificazioni in Emilia-Romagna, una regione che si conferma all´avanguardia nel settore. Alcuni dati […]

È disponibile on line il report annuale 2008 “La diffusione degli strumenti volontari per la gestione della sostenibilità in Emilia-Romagna”, appuntamento periodico prodotto da ERVET(Emilia-Romagna Valorizzazione Economica Territorio) per la Regione Emilia-Romagna. Il rapporto rappresenta una fotografia fedele dello “stato dell´arte” sulle certificazioni in Emilia-Romagna, una regione che si conferma all´avanguardia nel settore. Alcuni dati significativi: 175 organizzazioni registrate col marchio EMAS (il 20% del totale nazionale); 1.277 imprese certificate ISO 14001 (il 10% del totale nazionale), quasi 10 mila certificate ISO 9001; 25 licenze Ecolabel attribuite a prodotti a basso impatto ambientale (su 205 totali in Italia); 8 imprese emiliano-romagnole con 11 etichette DAP/EDP (Environmental Product Declaration o Dichiarazione Ambientale di Prodotto). EMAS (Eco-management and audit scheme) è un sistema ad adesione volontaria per le imprese e le organizzazioni definito da un regolamento riconosciuto a livello europeo. Il marchio EMAS non garantisce soltanto l´impegno per l´ambiente del soggetto certificato, ma va a costituire per i “portatori di interesse”, a partire dai singoli cittadini, un affidabile strumento di valutazione e di gestione dell´impatto ambientale. ISO 14001 rappresenta anch´esso un marchio che attesta l´impegno a minimizzare l´impatto ambientale di processi, prodotti e servizi. Ecolabel è un marchio europeo di certificazione ambientale per prodotti e servizi, con parametri stringenti che vengono costantemente aggiornati. Nato nel 1992, adotta l´approccio “dalla culla alla tomba”, che rileva l´impatto di un prodotto sull´ambiente durante tutte le fasi del ciclo di vita. All’interno del report, quindi, dati e statistiche regionali sulla diffusione dei principali strumenti di qualificazione ambientale (EMAS, ISO 14001, Ecolabel, DAP/EPD) e relativi alla certificazione etica, della sicurezza e della qualità, (SA 8000, OHSAS 18001 e Vision 2000), oltre alle ultime novità a livello europeo e nazionale. Tra gli approfondimenti: la norma BS OHSAS 18001:2007, per i sistemi di gestione della sicurezza aziendale e responsabilità amministrativa dell´impresa per i reati in materia di salute e di sicurezza sul lavoro; l´iniziativa regionale EMAS CLUB, promossa dalla Regione con il supporto di Ervet per far conoscere e valorizzare l´impegno degli aderenti in materia di sviluppo sostenibile; la revisione del sistema EPD (dichiarazioni ambientali di prodotto).