• Articolo , 19 febbraio 2008
  • Con Procter&Gamble ed Enel sostenibilità fra le mura domestiche

  • Per il secondo anno insieme con una nuova iniziativa a sostegno del rispetto ambientale che vede la distribuzione di oltre 2 milioni di lampadine fluorescenti. Il loro utilizzo porterà ad un risparmio 150 milioni di Kwh l’anno, evitando 80 mila tonnellate di Co2

Con una nuova campagna volta a promuovere e valorizzare comportamenti a favore di un consumo energetico intelligente Procter&Gamble e Enel confermano il loro impegno comune a favore dell’ambiente. Un impegno fatto di iniziative concrete dirette ai cittadini come la distribuzione di oltre 2 milioni di lampadine fluorescenti compatte di Classe A fornite da Enel.si, insieme alle guide sul risparmio energetico, ricche di consigli utili per rendere più efficiente il consumo domestico di energia. Lampadine e guide sono in distribuzione da oggi, all’interno degli ipermercati e dei maggiori supermercati presenti su tutto il territorio italiano con i prodotti Dash e permetteranno di risparmiare annualmente circa 150 milioni di Kwh, pari ai consumi delle famiglie di una città come Ancona, e eviteranno emissioni di Co2 per un valore di 80 mila tonnellate l’anno. E per meglio comprendere gli ambiti della vita domestica dove ognuno può contribuire a favore del risparmio energetico, come la stessa Enel fa sapere, “è partita un’indagine ad hoc per comprendere gli attuali atteggiamenti e comportamenti domestici degli italiani in termini di rispetto ambientale”, i cui risultati saranno resi noti nelle prossime settimane.