• Articolo , 6 luglio 2010
  • Con SOLON Falmec S.p.A indossa una “cappa fotovoltaica”

  • Fondata all’inizio degli anni ’80 da Danilo e Maurizio Poser come una delle più tipiche aziende artigianali del Nord Est italiano, Falmec S.p.A. è oggi una vera realtà industriale ed è leader in Europa nel settore della produzione di cappe per cucina, grazie alla continua ricerca di soluzioni tecnologicamente avanzate che le permettono di essere […]

Fondata all’inizio degli anni ’80 da Danilo e Maurizio Poser come una delle più tipiche aziende artigianali del Nord Est italiano, Falmec S.p.A. è oggi una vera realtà industriale ed è leader in Europa nel settore della produzione di cappe per cucina, grazie alla continua ricerca di soluzioni tecnologicamente avanzate che le permettono di essere competitiva sul mercato globale.

L’azienda ha sede a Vittorio Veneto (TV), distribuisce i propri prodotti in tutto il mondo e vanta fra i suoi partner i principali produttori di cucine presenti sul mercato italiano.
“Negli anni la nostra azienda ha continuato a crescere – spiega il dott. Maurizio Poser -. In questo momento conta oltre un centinaio di dipendenti e recentemente è stato necessario ampliare il nostro stabilimento, che ora occupa una superficie di circa 30.000 metri quadrati”. In linea con una filosofia aziendale basata su una particolare attenzione per l’ambiente, Falmec S.p.A. ha firmato l’inizio del suo quarto decennio con una scelta molto importante: affidarsi al sole per produrre autonomamente energia pulita per fronteggiare il proprio fabbisogno energetico. “Il fotovoltaico è la soluzione che sposa perfettamente la serie di scelte che abbiamo operato in azienda per orientare la nostra produzione al rispetto dell’ambiente – continua Poser -. Un’attenta analisi del mercato ci ha condotto da SOLON S.p.A., non solo per il suo primato italiano nel settore, ma perché volevamo fare affidamento su un’azienda con una radicata esperienza, capace di offrire un prodotto sinonimo di qualità e affidabilità nel tempo”.

Realizzato con 1620 moduli in silicio policristallino SOLON Blue 220/03, l’impianto ha una potenza complessiva di 356,40 kWp, è collocato sul tetto dello stabilimento dell’azienda e ne occupa una superficie di circa 2.400 metri quadrati. Orientati a sud, i moduli sono ancorati su un’innovativa struttura fissa, appositamente creata sulla base della configurazione del tetto: questo permette un buon riciclo d’aria sotto ai moduli che consente di massimizzarne il rendimento.

Allacciato a marzo 2010 l’impianto consente a Falmec S.p.A. di soddisfare un terzo del fabbisogno energetico dello stabilimento.