• Articolo , 29 aprile 2011
  • Concorso “Erre come… Record”. Vince chi inquina di meno

  • 50 punti per chi ha impiegato tecnologie ad efficienza energetica nella ristrutturazione della casa, altri 50 per chi ha installato pannelli fotovoltaici sul tetto. E poi 30 punti se si mandano i figli a scuola in scuolabus o piedibus e altri 30 per chi ha montato un impianto a metano o Gpl sull’auto. Con il […]

50 punti per chi ha impiegato tecnologie ad efficienza energetica nella ristrutturazione della casa, altri 50 per chi ha installato pannelli fotovoltaici sul tetto. E poi 30 punti se si mandano i figli a scuola in scuolabus o piedibus e altri 30 per chi ha montato un impianto a metano o Gpl sull’auto.

Con il concorso “Erre come… Record!” guadagna punti chi risparmia emissioni di anidride carbonica. L’iniziativa è promossa dal Comune di Rimini, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna e organizzato e gestito dalla cooperativa sociale Anima Mundi, onlus di educazione e comunicazione per la sostenibilità.

“Erre come… Record” si rivolge a chi negli ultimi 12 mesi ha compiuto scelte concrete per la riduzione delle emissioni oppure ha cominciato ad utilizzare energia prodotta da fonti rinnovabili: pannelli fotovoltaici sul tetto di casa, fornitura di energia elettrica “verde”, led o altri dispositivi a basso consumo, mezzi pubblici per gli spostamenti casa lavoro e tante altre azioni sostenibili. Il concorso è aperto a tutte le famiglie e a tutti i soci Ikea Family residenti nella provincia di Rimini.

In pratica le famiglie che desiderano partecipare dovranno segnalare quali e quanti interventi – tra quelli previsti – hanno realizzato, o si impegnano a realizzare entro la scadenza del concorso.

L’iniziativa nasce all’interno del progetto regionale della rete Infea “Erre come… energie rinnovabili e riduzione delle emissioni” e del progetto europeo “Engage: mettiti in gioco!” , entrambi promossi dall’assessorato alle Politiche ambientali ed energetiche del Comune di Rimini. Ikea Rimini interviene a sostegno sia della diffusione delle informazioni che della costituzione del montepremi.

Le famiglie che, dopo il 6 novembre 2010, abbiamo realizzato una delle azioni previste dal concorso, riceverà un bonus di 25 punti. Si potrà ricevere un altro bonus nel caso si voglia dare la propria disponibilità a posare per i poster Engage e diventare così testimonial della campagna europea per la sostenibilità energetica “Engage – Mettiti in gioco!”, dichiarando pubblicamente il proprio impegno nella riduzione delle emissioni.

La scadenza del concorso è fissata all’8 maggio 2011, mentre la premiazione è prevista per il 5 giugno alle 11 all’Ikea di Rimini. In palio tre buoni acquisto per un valore complessivo di 2.500 euro. Al primo classificato vanno 1.200 euro, al secondo classificato 800 euro, al terzo 500 euro.