• Articolo , 6 luglio 2011
  • Concorso EnergyLab, premiati i progetti ambientali vincitori

  • Sono stati premiati, alla presenza degli assessori regionali allo Sport e Giovani Monica Rizzi e all’Ambiente Energia e Reti Marcello Raimondi, i team vincitori del concorso T4T (venti per venti, ovvero le idee dei ventenni per i prossimi vent’anni). I progetti, realizzati dagli studenti delle università milanesi, sono dedicati allo sviluppo dell’energia da fonti rinnovabili […]

Sono stati premiati, alla presenza degli assessori regionali allo Sport e Giovani Monica Rizzi e all’Ambiente Energia e Reti Marcello Raimondi, i team vincitori del concorso T4T (venti per venti, ovvero le idee dei ventenni per i prossimi vent’anni).

I progetti, realizzati dagli studenti delle università milanesi, sono dedicati allo sviluppo dell’energia da fonti rinnovabili nei prossimi decenni.

L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è ideata dalla fondazione EnergyLab, il laboratorio dell’energia composto da Regione Lombardia, Comune di Milano, dalle 5 Università milanesi (Bicocca, Bocconi, Cattolica, Statale e Politecnico), Aem, Edison e Rse.

Per realizzare il progetto sono stai contattati 3000 studenti, distribuiti nelle 37 facoltà delle 5 Università milanesi.

I 400 studenti selezionati, al termine del percorso formativo, dedicato all’evoluzione dello scenario energetico in vista degli importanti obiettivi europei da raggiungere entro il 2020 (riduzione dell’emissione di Anidride Carbonica e incremento dell’efficienza energetica attraverso la produzione da fonti rinnovabili), sono stati distribuiti in diversi gruppi, tre dei quali hanno ricevuto la menzione d’onore, mentre uno si è conquistato il premio ufficiale.

I partecipanti vedono le metropoli del futuro come città energeticamente autosufficienti, che produrranno l’energia che consumano magari recuperandola dal movimento degli uomini o dei veicoli e smaltiranno i rifiuti con l’aiuto degli insetti.

NEL DETTAGLIO I PROGETTI CHE HANNO OTTENUTO IL RICONOSCIMENTO

– Primo Premio assoluto (viaggio a Strasburgo al Parlamento europeo):

SWITCH OFF AND WIN

Questo progetto trasforma la salvaguardia dell’ambiente in un vero e proprio gioco di società in cui le famiglie e i condomini gareggiano per ridurre al minimo i consumi; – Menzione Speciale Regione Lombardia: THE GREEN GYM L’obiettivo del progetto è la realizzazione di una palestra green in maniera da puntare all’autosufficienza energetica; – Menzione speciale Fondazione AEM ‘Innovazione e Fattibilità’:

CAR SHARING E AUTO ELETTRICA: UN BINOMIO REALIZZABILE

Diversi gli obiettivi, tra i quali proporre un car-sharing elettrico nel Comune di Brescia con parcheggi di interscambio; – Menzione speciale Fondazione EnergyLab ecologia e sensibilizzazione del cittadino:

WORMS AT WORK

Creazione di impianti rifiuti ecologicamente compatibili.