• Articolo , 5 giugno 2009
  • Confindustria Vicenza: Nasce il “Club dell’energia”

  • Confindustria Vicenza, tramite l’Area Energia e l’Area Education, ha promosso la creazione di un “Club dell’Energia”, con l’obiettivo di coinvolgere non soltanto le imprese che operano nel campo della fornitura di prodotti utilizzati per la produzione di energia elettrica o nel risparmio energetico, ma anche tutte le imprese che trovano nell’energia un’opportunita’ di business e […]

Confindustria Vicenza, tramite l’Area Energia e l’Area Education, ha promosso la creazione di un “Club dell’Energia”, con l’obiettivo di coinvolgere non soltanto le imprese che operano nel campo della fornitura di prodotti utilizzati per la produzione di energia elettrica o nel risparmio energetico, ma anche tutte le imprese che trovano nell’energia un’opportunita’ di business e di competitivita’. Sono gia’ una sessantina le aziende associate che si sono mostrate interessate a questo progetto.Un incontro di presentazione del Club dell’Energia si terra’ lunedi’ 8 giugno a Vicenza, nella sede associativa di palazzo Bonin Longare, con il coinvolgimento del mondo dell’Education.Ad aprire i lavori sara’ il presidente di Confindustria Vicenza, Roberto Zuccato, seguito dal vicepresidente con delega all’Education, Giuseppe Zigliotto, e dal delegato per l’Area Energia, Massimo Carboniero.Interverranno poi Roberto Caracciolo, direttore del Dipartimento Tecnica e Gestione dei sistemi Industriali dell’ Universita’ di Padova, e Gianni Zen, preside dell’Itis “Rossi” di Vicenza, sul tema delle sinergie tra l’energia e il mondo dell’Education, elemento basilare per la formazione di figure specializzate in campo energetico. Infine, Arturo Lorenzoni, dell’Universita’ di Padova, parlera’ di energia e fonti rinnovabili come elementi di business per le imprese.