• Articolo , 5 aprile 2010
  • Contabilità ambientale: istruzioni per l’uso

  • Rendicontare risultati ed effetti delle politiche locali sull’ambiente; realizzare sistemi di contabilità ambientale; creare inventari delle emissioni climalteranti per poter poi redigere i piani di mitigazione delle emissioni di gas serra e valutarne i risultati. In sostanza, tracciare un quadro completo degli strumenti di accountability a disposizione degli enti locali per rendicontare i risultati e […]

Rendicontare risultati ed effetti delle politiche locali sull’ambiente; realizzare sistemi di contabilità ambientale; creare inventari delle emissioni climalteranti per poter poi redigere i piani di mitigazione delle emissioni di gas serra e valutarne i risultati. In sostanza, tracciare un quadro completo degli strumenti di accountability a disposizione degli enti locali per rendicontare i risultati e gli effetti delle politiche locali sull’ambiente. Sono queste le conoscenze tecniche che si propone di trasferire il corso di formazione teorico e pratico “Accountability degli Enti Locali per l’ambiente: il bilancio ambientale e la contabilizzazione delle politiche locali per il clima”, organizzato dai due gruppi di lavoro “Contabilità ambientale degli enti Locali” e “Agenda 21 locale per Kyoto” del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane e in programma dal 4 al 7 maggio a Bologna (c’è tempo fino al 16 aprile per le iscrizioni). Al tradizionale modulo “Contabilità ambientale degli enti locali e metodo CLEAR” si affianca quest’anno uno specifico sugli strumenti di contabilizzazione delle politiche locali per il clima.

Realizzato in collaborazione con l’Università di Bologna (come modulo formativo all’interno della decima edizione del Master universitario in “Sviluppo sostenibile e gestione dei sistemi ambientali-Scuola EMAS di Reggio Emilia”), con la società INDICA s.r.l. e con gli esperti degli enti aderenti ai due gruppi di lavoro promotori del corso, il corso è rivolto a funzionari, tecnici e collaboratori di enti pubblici, organizzazioni, agenzie e liberi professionisti, tecnici interessati ad ottenere l’accreditamento mediante l’assistenza ad enti per la realizzazione del Bilancio Ambientale, iscritti alla 10° edizione del Master “Sviluppo Sostenibile e gestione dei sistemi ambientali”, universitari e chiunque sia interessato al tema della contabilità ambientale.

Per informazioni:
Segreteria organizzativa del Gruppo di Lavoro “Agende 21 Locali per Kyoto”
presso Comune di Padova-Settore Ambiente-Informambiente
tel. 049.8022488
mail padova21@comune.padova.it.