• Articolo , 11 febbraio 2011
  • Conto Energia: il GSE attiva sezione per le richieste di riconoscimento

  • Nel portale applicativo è operativa la voce per la presentazione delle richieste di riconoscimento degli incentivi del regime 2011

(Rinnovabili.it) – E’ in funzione da oggi la sezione telematica per l’invio delle richieste di riconoscimento delle tariffe incentivanti del terzo Conto Energia. Lo rende noto lo stesso Gestore dei servizi energetici (GSE) ricordando che possono usufruire del regime 2011 tutti gli impianti entrati in esercizio *a partire dal 1° gennaio di quest’anno* o, in caso d’impianti a concentrazione, quelli attivi *dal 25 agosto 2010,* a seguito di interventi di nuova costruzione, rifacimento totale o potenziamento. Le categorie rimangono ovviamente quelle specificate nella Guida del Gse: impianti fotovoltaici (“su edifici” o “altri impianti”), impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative e a concentrazione. La richiesta di concessione della tariffa incentivante comporta il caricamento e l’invio di dati e di documentazione specifica attraverso l’applicazione Web per il fotovoltaico messa a disposizione dal GSE all’indirizzo https://applicazioni.gse.it, attraverso il quale sarà possibile a breve anche gestire le richieste di integrazione, contestare dei provvedimenti del GSE.
Il GSE ha predisposto una specifica “Guida”:http://www.gse.it/GSE%20Informa/Documents/Guida_Web_Terzo_Conto_Energia_10_2_2011.pdf che illustra le funzionalità dell’applicazione web e in cui si rammenta che il Soggetto Responsabile è tenuto ad inviare l’ulteriore documentazione entro 90 giorni dal ricevimento della richiesta del GSE. “Nel caso in cui la documentazione inviata nell’arco dei 90 giorni risulti essere ancora incompleta o continui a presentare inesattezze tecniche, il GSE escluderà l’impianto fotovoltaico in oggetto dall’ammissione alle tariffe incentivanti”.