• Articolo , 20 marzo 2011
  • Convegno OCSE-Regione Puglia su energie rinnovabili e sviluppo rurale

  • Martedì 22, dalle ore 9.30 a villa Romanazzi Carducci (Bari, via Capruzzi 326) si terrà il convegno sulla Produzione di energia rinnovabile come politica di sviluppo regionale delle aree rurali “Sviluppo rurale e produzione energetica: l’orizzonte sostenibile. Esperienze internazionali a confronto”, organizzato da Regione Puglia e proposto dall’OCSE, organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo […]

Martedì 22, dalle ore 9.30 a villa Romanazzi Carducci (Bari, via Capruzzi 326) si terrà il convegno sulla Produzione di energia rinnovabile come politica di sviluppo regionale delle aree rurali “Sviluppo rurale e produzione energetica: l’orizzonte sostenibile. Esperienze internazionali a confronto”, organizzato da Regione Puglia e proposto dall’OCSE, organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico e finalizzato a conoscere e mettere a sistema le buone prassi internazionali sul tema energetico e la creazione di opportunità di crescita economica.

Al progetto – informa l’assessorato all’Ambiente – hanno aderito numerosi Paesi: Canada (Quebec e Prince Edwards Island), Olanda (Fryslan), Italia (Puglia e Abruzzo), Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Regno Unito (Scozia), Spagna (Extremadura) e Usa. Alle 9.30, con la moderazione del giornalista del Sole 24 ore, Vincenzo Del Giudice, saranno aperti i lavori dall’assessore all’Ambiente Lorenzo Nicastro. A seguire, interventi di esperti e dell’assessore alle Risorse Agroalimentari, Dario Stefàno (10.45). I lavori chiuderanno alle ore 12.30.