• Articolo , 1 luglio 2008
  • Coop: non venderà le lampade a incandescenza dal 2009

  • Via le lampadine ad incandescenza e in vendita solo quelle a bassa consumo. Questa la decisione della catena Coop, con un anno di anticipo dalla entrata in vigore della legge

La Coop in anticipo di un anno sulla data della legge, cioè entro il 2009, cancellerà le lampadine a incandescenza dalla lista dei prodotti in vendita. Si tratta di una scelta di rispetto ambientale, evitando all’atmosfera 120.000 tonnellate di CO2 all’anno, ma una scelta che farà anche risparmiare soci e consumatori sulla bolletta elettrica, visto che le lampade a fluorescenza vantano una vita da 6 a 10 volte più lunga.
Così entro 2009, addio vecchie lampade a incandescenza, non se ne troverà più nemmeno una sugli scaffali degli oltre 1300 punti vendita Coop in Italia. L’obiettivo è di risparmiare in un anno almeno 120.000 tonnellate di CO2 in atmosfera. L’iniziativa sarà lanciata con una campagna di sensibilizzazione e di promozione a partire dal prossimo settembre.