• Articolo , 16 febbraio 2010
  • Cremona: Sì al fotovoltaico, via l’amianto

  • La Giunta della Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore alle Reti, Servizi di Pubblica utilità e Sviluppo sostenibile, un’intesa con la Provincia di Cremona per incentivare la rimozione dell’amianto e l’installazione di pannelli fotovoltaici negli edifici. “E’ una convenzione triennale – spiega l’assessore – con cui intendiamo favorire la realizzazione di interventi integrati, che […]

La Giunta della Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore alle Reti, Servizi di Pubblica utilità e Sviluppo sostenibile, un’intesa con la Provincia di Cremona per incentivare la rimozione dell’amianto e l’installazione di pannelli fotovoltaici negli edifici.
“E’ una convenzione triennale – spiega l’assessore – con cui intendiamo favorire la realizzazione di interventi integrati, che comprendano cioè la rimozione di coperture contenenti amianto, ma anche la ristrutturazione edilizia finalizzata alla riqualificazione energetica e la produzione di energia da fonte solare, termica e fotovoltaica”.
Regione Lombardia metterà a disposizione 200.000 euro, destinati all’erogazione di contributi per la rimozione, l’impacchettamento, il trasporto e lo smaltimento in discarica delle coperture contenenti amianto.
Gli interventi potranno essere realizzati su immobili privati, di enti pubblici, di aziende e di imprese agricole, secondo le modalità che saranno indicate in un apposito bando di prossima emanazione da parte della Provincia di Cremona.