• Articolo , 29 aprile 2009
  • Cremonesi (Acea) entro il 2011 a Roma 50MW da fotovoltaico

  • Progetti di sviluppo del solare fotovoltaico nella capitale come ha annunciato oggi il presidente del Cda Acea Cremonesi.

(Rinnovabili.it) – Giancarlo Cremonse, il presidente del Cda dell’Acea Spa nel suo intervento parlando del fotovoltaico all’assemblea degli azionisti Acea a Roma ha dichiarato che: “Dai 4 megawatt del 2008, nel 2009 si dovrebbe arrivare ai 24 megawatt e speriamo di arrivare entro il 2010-2011 a 50 megawatt di produzione”.
“Il Comune – ha precisato Cremonesi – ha dichiarato la sua disponibilità a fare questo”. Poi in merito alla possibilità di creare un parco a Castel di Guido, il presidente Acea ha specificato che potrebbe essere una delle soluzioni. forse non la più adeguata, dal momento che il Comune a Roma dispone di svariate proprietà.
Questo obiettivo, richiede necessariamente “l’impegno del Comune di Roma che ci ha dimostrato di voler mettere in funzione quanti più impianti possibili sui tetti degli edifici pubblici. – ha concluso Cremonesi – E’ chiaro che se vogliamo arrivare ai livelli significativi di energia prodotta dobbiamo mettere in funzione parchi da almeno 20-25 megawatt”.