• Articolo , 14 giugno 2011
  • Crescita sostenibile: è Parma la prima fra le province

  • Parma e la provincia si piazzano al primo posto nella classifica che misura la maggior crescita sostenibile. Questo pomeriggio il sindaco Pietro Vignali e il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, hanno partecipato a Milano alla presentazione della classifica di Assolombarda realizzata in collaborazione con il Sole 24 Ore attraverso la Fondazione Sodalitas, che mette in […]

Parma e la provincia si piazzano al primo posto nella classifica che misura la maggior crescita sostenibile. Questo pomeriggio il sindaco Pietro Vignali e il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, hanno partecipato a Milano alla presentazione della classifica di Assolombarda realizzata in collaborazione con il Sole 24 Ore attraverso la Fondazione Sodalitas, che mette in rilievo le realtà con maggiori potenzialità di crescita futura, ponendo una particolare attenzione alla qualità dei servizi e alla loro sostenibilità ambientale. In pratica quanto si cresce e come.
Il sindaco Vignali, alla nona edizione del premio Sodalitas Social Award ha sottolineato: “C’è grande corrispondenza tra queste graduatorie e quello che succede realmente in città. In questi anni è stato fatto molto sulla mobilità. Parma è prima in Italia in quanto ad utilizzo dei mezzi pubblici: 95mila persone ogni giorno su 180 mila abitanti utilizzano l’autobus. Siamo stati inoltre tra i primi a sviluppare il bike e car sharing, le piste ciclabili hanno superato i cento chilometri, e avviato il progetto Zec sulla mobilità elettrica che prevede incentivi per l’acquisto di auto elettriche”.
“Parma – prosegue Vignali – è una città con un’altissima qualità della vita anche perché ha saputo coniugare aspetti materiali e immateriali del benessere. Investiamo ogni anno cento milioni di euro nei servizi alla persona per rispondere ai bisogni delle famigli e dei cittadini, e perché crediamo che il welfare sia il principale motore di sviluppo”.
Il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli ha sottolineato che: “Questi risultati si ottengono se c’è una pianificazione provinciale condivisa, un gioco di squadra reso possibile dal lavoro di tutti i sindaci del territorio, che io ringrazio. Nella classifica che vede la Provincia di Parma al primo posto seguono le Provincie di Bologna e di Modena, segno del grande investimento che si è fatto in questa regione, negli anni, in coesione sociale.
“Queste graduatorie hanno valore in quanto i parametri utilizzati e i risultati che ne derivano sono da incentivo per noi amministratori. Il punto importante – ha concluso il presidente – per tutti è essere davvero consapevoli che oggi ci giochiamo il futuro e che quella della sostenibilità è l’unica strada possibile”.