• Articolo , 7 gennaio 2008
  • Crystal Island, l’eco edificio più grande del mondo

  • L’imponente struttura sorgerà nel 2013 a Mosca, con una superficie complessiva di 2,5 milioni di metri. E sarà energeticamente efficiente

Concepita come “una città nella città”, Crystal Island promette d’essere l’edificio eco-friendly più grande al mondo. Coprirà un’area di 2 milioni e mezzo di metri quadri e si innalzerà sul Cremlino per circa 450 metri, ospitando al suo interno edifici residenziali, commerciali e culturali (3mila alberghi e circa 900 appartamenti, oltre a musei, teatri, cinema e negozi). L’ambizioso progetto, che circa due settimane fa ha ottenuto l’approvazione preliminare, porta la firma dell’architetto britannico Norman Foster. L’edificio avrà la struttura di un’enorme spirale caratterizzata da terrazze a differenti livelli di altezza. L’insieme delle terrazze costituirà una sorta di tampone termico, in grado di proteggere l’edificio dal rigido clima moscovita, consentendo di evitare la dispersione della energia termica. “La gestione energetica è al cuore di questa struttura: sono stati messi in prospetto diversi progetti per la produzione di energia da fonti rinnovabili ed a bassa emissione di CO2” è stato dichiarato durante una recente conferenza stampa. La struttura sarà dotata, infatti, di moduli solari e di turbine eoliche per la produzione autonoma di energia elettrica. Il rivestimento esterno sarà realizzato con una serie di pannelli dinamici, inseriti nella griglia di acciaio e vetro che ne costituisce lo scheletro, che consentiranno il passaggio di luce naturale sino al cuore dell’imponente struttura; durante i mesi estivi saranno aperti per consentire la ventilazione naturale, mentre in inverno resteranno chiusi per un maggiore isolamento termico. (fonte Archiportale)