• Articolo , 5 gennaio 2010
  • Da Regione 22,5 milioni di euro per 140 eco-bus a Milano

  • In arrivo 140 nuovi autobus diesel ecologici per il Comune di Milano. Ad annunciarlo è il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. “Regione Lombardia – spiega Formigoni – mette a disposizione del Comune di Milano un finanziamento di 22.473.000 euro per l’acquisto e la messa in esercizio (entro la primavera di quest’anno) di questi nuovi […]

In arrivo 140 nuovi autobus diesel ecologici per il Comune di Milano. Ad annunciarlo è il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. “Regione Lombardia – spiega Formigoni – mette a disposizione del Comune di Milano un finanziamento di 22.473.000 euro per l’acquisto e la messa in esercizio (entro la primavera di quest’anno) di questi nuovi mezzi di trasporto ecologico, oltre che per la sperimentazione di mezzi ibridi diesel-elettrici (7 bus) e idrogeno-elettrici (3 bus), con le relative infrastrutture di deposito e rifornimento (2 impianti)”. E’ quanto prevede infatti una delibera approvata dalla Giunta, su proposta dello stesso presidente Formigoni e dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Raffaele Cattaneo.
“Si tratta di un ulteriore significativo tassello – spiega Formigoni – di quella politica di tutela dell’ambiente portata avanti da Regione Lombardia in questi anni che sta dando risultati di rilievo”.
“A testimonianza degli sforzi prodotti sul trasporto pubblico ecologico – prosegue Formigoni – va ricordato che a partire dal 2005 Regione Lombardia ha contribuito a finanziare e sostenere la mobilità sul territorio di Milano e della provincia con un investimento di quasi 2,7 miliardi di euro. Si tratta di una cifra davvero importante, che comprende i finanziamenti legati al rinnovo parco autobus, alle agevolazioni tariffarie, a vari interventi di servizio (sicurezza e funzioni amministrative), a interventi infrastrutturali su rete ferroviaria e metropolitane e ai contratti con Trenitalia e Ferrovie Nord Milano”.
“Il nostro impegno – aggiunge l’assessore Cattaneo – è quello di cambiare realmente il volto del trasporto pubblico, valorizzandolo e potenziandolo e favorendo le migliori condizioni di trasporto per persone e merci con la massima salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini”.
I primi dieci mezzi di questa nuova flotta, che hanno bassissime emissioni e sono in grado di ridurre i problemi di rumore durante il transito per le vie di Milano, sono già stati consegnati, in anticipo sul programma, lo scorso 12 dicembre”.
L’intesa con il Comune di Milano prevede che ATM cofinanzi gli interventi con propri fondi. Saranno utilizzati anche finanziamenti europei. Oltre ai 140 autobus diesel ecologici saranno acquistati autobus ibridi diesel-elettrici (3 minibus, 2 bus da 12 metri e 2 bus da 18 metri) e idrogeno-elettrici (3 autobus da 12 metri) e saranno realizzati due impianti di rifornimento e di deposito per i mezzi ibridi idrogeno-elettrici.