• Articolo , 15 novembre 2010
  • Dal bamboo la soluzione naturale e low cost per la cena in Indonesia

  • Un gruppo di architetti dello studio DSA+s utilizzando il bamboo ha realizzato in Indonesia un ristorante rendendo la struttura completamente smontabile ad un costo decisamente competitivo

(Rinnovabili.it) – L’idea di costruire questo particolare ristorante è nata probabilmente ispirandosi all’ambiente naturale di una nazione, come l’Indonesia, che può contare sull’abbondanza di bamboo. Un materiale naturale comunemente utilizzato ma a cui i progettisti di questo particolare locale di ristorazione nella capitale Giacarta hanno saputo dare una nuova vita. I proprietari, infatti, volevano realizzare una struttura che consentisse di poter organizzare gli spazi esterni per poter servire la cena, il tutto senza edificare un solo centimetro con materiali tradizionali e con la prospettiva di rendere “smontabile” la struttura nel caso in cui gli affari non fossero andati a gonfie vele. Una struttura nata per essere “temporanea” ma che, visto il risultato finale, potrebbe non essere smontata per ancora molto tempo.
“Un progetto”:http://www.archdaily.com/85282/restaurant-at-greenville-dsas/, quello a cui hanno dato vita gli architetti dello studio DSA+s, che ha trovato una soluzione naturale e a basso costo per rendere l’intera struttura “smontabile”, che ha saputo coniugare la sobrietà dei materiali naturali con uno stile molto particolare e di sicuro effetto. “Abbiamo pensato di utilizzare proprio il bamboo per costruite la struttura dell’intero edificio e parte anche del rivestimento esterno” hanno sottolineato i progettisti che hanno pensato di realizzare particolari forme ad ombrello di diverse misure per la copertura esterna proprio al fine di riparare clienti e personali da sole, vento e pioggia.
Per canalizzare l’acqua piovana, ad esempio, è stata studiata una soluzione che consente di raccogliere l’acqua in una grondaia sempre in bamboo e che consente di farla arrivare direttamente nella terra. Il tutto è stato possibile con delle piccole modifiche fatte sui materiali naturali che sono stati utilizzati anche per creare un ampio tetto per consentire al vento di circolare tra le strutture senza dare disturbo agli ospiti durante la cena.