• Articolo , 31 marzo 2008
  • Dal Giappone il condizionatore che funziona con la neve

  • La compagnia Denso Corp dà il suo contributo per la riduzione dei gas serra

Sempre più aziende private cominciano a sviluppare un senso di eco-responsabilità, volgendo lo sguardo verso sistemi per il controllo dell’inquinamento. Denso Corp, un produttore di componenti elettronici giapponese, ha annunciato che introdurrà un nuovo sistema di condizionamento che utilizza la neve per raffreddare l’aria. L’impianto sarà installato in una fabbrica di applicazioni per il settore automobilistico, nella prefettura settentrionale di Hokkaido e si avvarrà di una grande quantità di neve immagazzinata in un edificio collocato nella stessa sede, consentendo alla società di ridurre parte dell’uso dell’energia elettrica. In tal modo Denso mira ad abbattere i costi energetici e a ridurre le emissioni di anidride carbonica per ridurre il proprio peso sul clima globale. Negli impianti esistenti, ha già da tempo preso misure tecniche atte a rispettare l’ambiente, come ad esempio l’adozione di generatori eolici che sfruttano i flussi d’aria dei bocchettoni di scarico ed un impianto idroelettrico che utilizza l’acqua drenata da una struttura situata su una collina.